Caricamento Eventi

L’analisi, la valutazione e lo sviluppo delle competenze delle persone sono i grandi protagonisti dell’ultimo ventennio organizzativo, su cui le aziende scelgono di puntare per la propria crescita. Difatti, le organizzazioni rivelano sempre più la necessità di avere collaboratori in grado non solo di fronteggiare i cambiamenti, ma anche di farsi promotori ed agenti attivi di innovazione, con lo scopo finale di contribuire sia allo sviluppo del proprio ruolo che al successo dell’organizzazione nel suo insieme.

Seguendo questa prospettiva, intendiamo il Performance Management come un’azione dinamica, tesa ad identificare e valorizzare i livelli di competenza posseduti dalla persona per poterli sviluppare e coniugarli, al meglio, con le esigenze organizzative e il sistema di crescita aziendale.

L’Assessment Center e il Development Center diventano, quindi, metodologie privilegiate per una corretta e lungimirante gestione delle performance: grazie al metodo strutturato e ancorato all’oggettività e alla concretezza, è possibile “ridurre al minino” possibili errori valutativi, indagare il potenziale celato nelle persone, sviluppare competenze vincenti ed orientare le strategie organizzative attraverso il supporto di paramenti ed indicatori oggetti e concreti.

  • Metodi di valutazione e sviluppo organizzativo: Assessment di Performance, Assessment di Potenziale, Development Center
  • I modelli di competenze: verso una mappatura dei fattori di successo delle performance
  • Il valore del feedback: come nutrire la crescita delle persone attraverso il dialogo tra capo e collaboratore
  • La valutazione come percorso di auto-sviluppo delle persone: tra consapevolezza organizzativa e leve motivazionali

L’evento approfondisce i framework evolutivi che riguardano le politiche di integrazione e sviluppo delle risorse aziendali, attraverso le testimonianze di alcuni HR Director, al fine di connettere i principali modelli teorici di riferimento alle esperienze concrete e a case study. Il nostro scopo è di attivare nuove consapevolezze, tramite il confronto e l’interazione tra la Faculty Consvip, i testimonial ed i partecipanti.